Giulianelli header

Impariamo dai Gatti

 (Le 22 regole del gatto  per vivere bene con se e con gli altri)

  1. Ho imparato a vivere con qualcuno senza rinunciare alla mia indipendenza
  2. Non mi arrendo di fronte alle difficoltà, ma esploro, osservo e se ne vale la pena, mi adatto
  3. Curare il proprio ambiente come il proprio corpo è un'abitudine che fa bene alla salute fisica e mentale
  4. Indossare una morbida pelliccia sotto la quale si cela un'anima di ferro
  5. La dignità va mantenuta in ogni momento
  6. Le emozioni sono più preziose delle cose; le sole cose preziose sono quelle capaci di dare emozioni
  7. Della mia casa ho imparato ad apprezzare i luoghi pieni di atmosfera
  8. Non potrò mai sapere tutto di chi amo, neppure del mio gatto, ma un pizzico di mistero dà più gusto all'amore
  9. Difendo i miei momenti di piacere e scelgo la compagnia di chi sa godere appieno dei propri
  10. Alle domande fondamentali della vita si risponde meglio se opportunamente riposati e concentrati
  11. Non dimentico mai che il gioco è una parte importante della vita
  12. Se un gioco mi da autentico piacere, non temo di rendermi ridicolo
  13. Ogni momento è buono per fare nuove scoperte
  14. Imparare ad ascoltare e osservare senza giudicare
  15. Se si ama non si deve chiedere di rinunciare a ciò che l'altro ha di più caro e che gli dona benessere
  16. La salutare routine nella cura di me stesso e del mio ambiente deve essere ammorbidita da un altrettanto salutare pizzico di imprevedibilità
  17. Le due qualità fondamentali del gatto il coraggio e il rispetto di sé, sono doti che ogni persona vorrebbe possedere. Basta osservare e imitare
  18. Ogni cosa va fatta con impegno riconoscendo i propri limiti ma non smettendo di provarci
  19. Capisco quando è il caso di farmi da parte
  20. Non affrettarsi mai: si rischia di combinare guai e ci si stressa
  21. Cerco sempre di riconoscere e comprendere lo stato d'animo di chi mi sta di fronte
  22. Mangiare bene è provvedere alla necessità con un pizzico di piacere

torna a curiosità